Crafter’s Gin la recensione di Gin Italy

Crafter's Gin dall'Estonia si presenta in due versioni: un London Dry e una versione più floreale. La bottiglia colpisce e il liquido cattura

Slingsby Gin di Spirit of Harrogate la recensione di Gin Italy

I Gin Slingsby di Spirit of Harrogate, assaggiati nelle versioni London Dry e al Rabarbaro, sono molto accurati e interessanti.

Malfy Gin Originale la recensione di Gin Italy

Malfy Gin Originale è la versione più classica della linea di questo produttore, composta anche dal Malfy con Limone, con Arancia e Rosa.

Kedris Gin la recensione di Gin Italy

Kedris Gin di Liquori Toro è un Gin territoriale, che richiama uno storico prodotto, la Centerba, dalle cui erbe trae ispirazione

Peter in Florence la recensione di Gin Italy

Peter in Florence è il primo Gin italiano nato in una distilleria in Toscana creata ad hoc per la sua produzione.

Gin David la recensione di Gin Italy

Il Gin David è stato creato con un obbiettivo preciso: offrire il miglior Gin italiano possibile, combinando storia, tradizione con tecniche moderne

By the Dutch Gin la recensione di Gin Italy

By the Dutch è un Gin tipicamente olandese: fiero delle sue origini e buon viaggiatore. E nella sua ricetta c'è una piccola parte di "Genever"

Gin 1984 la recensione di Gin Italy

Gin 1984 è duttile e malleabile, un distillato da miscelazione che non sfigura in nessuna preparazione.

Gin Gadir la recensione di Gin Italy

Gadir è un Gin che racconta di un viaggio, anche aromatico, dall'Occitania a Pantelleria: ci riesce andando alla radice di questo spirito che tanto amiamo.

Riviera 47 la recensione di Gin Italy

Riviera 47 è un pregiato Gin romagnolo, ricco e sfacciato, moderno e innovativo, che stringe l'occhio a più categorie di consumatori