Gin Italy’s best Gin of 2018

Qual’è il Gin che ti è piaciuto di più tra quelli recensiti da Gin Italy nel 2018? È arrivato il momento di scegliere il tuo preferito.

Point Five Gin la recensione di Gin Italy

Point Five è un Gin Italiano, con un'anima ben definita, caratterizzata dall'uso di alcol da vino e ingredienti contemporanei

Gin De Binche la recensione di Gin Italy

Dal cuore del Belgio Vallone, Gin de Binche si caratterizza per l'uso di un frutto storico in questa cittadina, l'arancia

Crafter’s Gin la recensione di Gin Italy

Crafter's Gin dall'Estonia si presenta in due versioni: un London Dry e una versione più floreale. La bottiglia colpisce e il liquido cattura

Anonima Distillazioni: nasce a Gubbio un’innovativa distilleria

Nel cuore dell'Italia più bella, Anonima Distillazioni apre al pubblico una distilleria che è anche ristorante e Gin bar

Slingsby Gin di Spirit of Harrogate la recensione di Gin Italy

I Gin Slingsby di Spirit of Harrogate, assaggiati nelle versioni London Dry e al Rabarbaro, sono molto accurati e interessanti.

Il Bar Convent Berlino 2018. Con un occhio di riguardo all’Italia

Il Bar Convent Berlino 2018 mi lascia un'impressione agrodolce

Malfy Gin Originale la recensione di Gin Italy

Malfy Gin Originale è la versione più classica della linea di questo produttore, composta anche dal Malfy con Limone, con Arancia e Rosa.

Houston abbiamo un problema..con l’iconografia del Ginepro

Il Gin, per storia e per disciplinari mondiali può essere prodotto solo ed esclusivamente con il Juniperus Communis, quello che chiamiamo Ginepro

theGINday 2018 a Milano, novità da un mondo in fermento

Ci si aspettava un calo dell'entusiasmo nei confronti del Gin al theGINday a Milano, e invece i pareri che ho raccolto raccontano qualcosa di diverso

Kedris Gin la recensione di Gin Italy

Kedris Gin di Liquori Toro è un Gin territoriale, che richiama uno storico prodotto, la Centerba, dalle cui erbe trae ispirazione

5 anni di Gin Italy, considerazioni e previsioni

Gin Italy, il primo sito italiano dedicato interamente al Gin, compie 5 anni. Nel 2013 la realtà locale era inesistente, ma all'estero c'era già fermento

A Milano la celebrazione del Gin Italiano

Domenica 9 settembre, il Gin Italiano sarà celebrato con un evento in quello che è il tempio milanese del Gin, Gin012

Peter in Florence la recensione di Gin Italy

Peter in Florence è il primo Gin italiano nato in una distilleria in Toscana creata ad hoc per la sua produzione.

Gin David la recensione di Gin Italy

Il Gin David è stato creato con un obbiettivo preciso: offrire il miglior Gin italiano possibile, combinando storia, tradizione con tecniche moderne

Il Jigger o misurino, la storia e uso

Versare o misurare una dose precisa con il jigger? Quando si tratta di misurare, non ci devono margini di errore per ottenere il risultato desiderato

Il Dead Rabbit Grocery a New York, dall’Irlanda al top del mondo

Riapre dopo due settimane di chiusura forzata per un incendio il The Dead Rabbit Grocery and Grog a New York City.

Andrea Carozzo, un cervello in fuga nel mondo del Gin

Andrea Carozzo è un professionista del Gin nel Regno Unito: è brand ambassador e giudice nelle competizioni del settore più importanti

By the Dutch Gin la recensione di Gin Italy

By the Dutch è un Gin tipicamente olandese: fiero delle sue origini e buon viaggiatore. E nella sua ricetta c'è una piccola parte di "Genever"

Hayman’s of London Distillery: la casa di un ottimo Gin Inglese

La famiglia Hayman's è presente con continuità nel mondo del Gin dal 1863, da pochi mesi ha aperto un nuovo impianto nel cuore di Londra

Brooklyn Gin e la strategia vincente per farsi notare nel mondo

Brooklyn Gin è un Gin "illuminato": ha una visione ben precisa e da essa parte alla conquista del mercato internazionale